“Io viaggio in Famiglia”. Come Ottenerla e che vantaggi offre 1

Io Viaggio in Famiglia

Se usate tanto i mezzi pubblici o i treni con i vostri piccoli, qui in Lombardia, dovete assolutamente avere la tessera “Io viaggio in Famiglia“!

Questa non è proprio una gita fuori porta, ma secondo me utilissima per tutti i piccoli viaggi in Lombardia!

“Io viaggio in Famiglia”, infatti, è un pacchetto di agevolazioni tariffarie per le famiglie con figli, per utilizzare il trasporto pubblico in Lombardia: viaggi gratis per i ragazzi dai 4 fino a 14 anni in compagnia di un familiare adulto in possesso di un biglietto valido.
Ma non solo, perché vi offrirà anche sconti e gratuità sull’acquisto di abbonamenti per il trasporto pubblico per più figli minorenni.

Su quali mezzi pubblici usare “Io viaggio in Famiglia”?

L’agevolazione “Io viaggio in Famiglia” è valida per viaggiare su tutta la rete del trasporto pubblico locale che siano di competenza di Regione Lombardia, Province o Comuni lombardi utilizzando:

  • autobus urbani e interurbani;
  • tram;
  • metropolitane;
  • servizi a chiamata classificati di trasporto pubblico. Ad esempio: Callbus di ATM, Stradibus di Cremona, Taxi-Bus di Mantova (salvo il pagamento di un supplemento rispetto alla tariffa ordinaria, ove previsto);
  • Treni di categoria regionale, Malpensa Express e suburbana, viaggiando in seconda classe nell’ambito di validità della Tariffa Ferroviaria Lombarda;
  • Battelli sul lago di Iseo
  • Funivie e funicolari di trasporto pubblico:
    – Margno-Pian delle Betulle, Lecco (funivia)
    – Lecco-Malnago-Piani D’Erna, Lecco (Funivia)
    – Albino-Selvino, Bergamo (Funivia)
    – Campodolcino-Alpe Motta, Sondrio (Funivia)
    – Argegno-Pigra, Como (Funivia)
    – Ponte di Piero-Monteviasco, Varese (Funivia)
    – Bergamo Bassa-Alta, Bergamo (Funicolare)
    – Colle Aperto-San Vigilio, Bergamo (Funicolare)
    – Come-Brunate, Come (Funicolare)

Sono invece ESCLUSI :

  • treni Alta Velocità (Frecciarossa e Frecciargento) e ItaloTreno,
  • treni di tipo Intercity e similari (IntercityNotte, EuroCity, FrecciaBianca) salvo i possessori di Carta Plus Lombardia per la relazione di viaggio prescelta
  • treni della linea Suzzara-Ferrara (gestita da Ferrovia Emilia Romagna – FER)
  • alcuni treni Malpensa Express, salvo i possessori di Carta Plus Lombardia
  • servizi aeroportuali automobilistici (è però possibile viaggiare con ‘io viaggio’ sulla linea ATM urbana 73 e X73 e sulla Linea 1 ATB da Bergamo a Orio al Serio)
  • servizi ‘navetta’ dedicati (es: collegamento Milano-Humanitas; Milano-IKEA etc…)
  • servizi di Gran Turismo (esempio: diretto Milano – Passo della Presolana),
  • servizi a chiamata non classificati di trasporto pubblico locale,
  • funivie turistiche e sciistiche,
  • collegamento Cascina Gobba – ospedale San Raffaele di Milano;
  • servizi di navigazione sui laghi di Como, Garda e Maggiore;
  • servizi automobilistici di competenza di province appartenenti a regioni limitrofe anche nelle tratte percorse nel territorio lombarde.

Io Viaggio in Famiglia

Come Richiederla

Basta andare sul sito di un’azienda di trasporto che compie servizio pubblico in Lombardia, nel nostro caso abbiamo optato per TRENORD, a questo LINK.
Ecco le indicazioni passo passo per Richiedere la Tessera:

1) Compilate la prima schermata con i dati di un genitore e  scegliete il luogo dove ritirarla, noi ad esempio abbiamo inserito la Stazione di Vigevano, e cliccate “continua“.

2) Nella seconda pagina dovrete inserire i dati dei bambini ed allegare una loro foto tessera.
Noi abbiamo preso una foto normale di quest’estate che avevo già su pc, dove lo sfondo era bianco, ritagliata con Photoshop e abbiamo caricato questa.

3) Nella terza pagina dovrete inserire i nomi dei parenti con cui potrà viaggiare gratis il bambino. Mi raccomando deve esserci un forte legame di parentela (genitore, nonno, zio, fratello) e questi devono essere maggiorenni.

4) Ecco fatto! La richiesta è stata inviata.
Non dovete far altro che stampare la conferma che vi viene inviata via mail. La tessera sarà ritirabile circa un mese dopo, alla stazione di consegna indicata, nel frattempo potrete stampare il modulo provvisorio (che ha validità 60 giorni) e usare quello.

Ricordiamo che i bambini sotto i 4 anni non pagano sui mezzi pubblici, per cui per loro non è ancora necessaria questa tessera!

Scadenza?

La tessera non ha bisogno di essere rinnovata, perché scade al compimento del 14° anno di età del bambino.

Costi?

Assolutamente nessuno!
Potrete richiedere la tessera completamente gratuitamente!

Sarà richiesto un contributo di 5 euro solo in caso di nuova emissione della tessera per smarrimento, furto o deterioramento.

Per ulteriori chiarimenti potete guardare sul sito della Regione Lombardia, o scrivere a regionali_in_treno@regione.lombardia.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un commento su ““Io viaggio in Famiglia”. Come Ottenerla e che vantaggi offre